Londra, Inghilterra e Tel Aviv, Israele – 23 Settembre, 2008 – MyHeritage, uno dei siti di famiglia più popolari al mondo, oggi, annuncia l’acquisto di Kindo, il social network per le famiglie. MyHeritage ha più di 25 milioni di membri da tutto il mondo ed è famosa per le sue potenti tecnologie, come lo Smart Matching e il tagging automatico di foto, che permettono alle famiglie di fare ricerche sulla propria storia e di mantenersi in contatto. L’esperienza della squadra di Kindo nel social network ing aiuterà MyHeritage nel suo intento di diventare il Facebook per le famiglie. Come parte dell’acquisizione, MyHeritage stabilirà anche un’altra nuova sede a Londra.

“L’aggiunta del team di Kindo a MyHeritage rende più forte la compagnia nel raggiungimento del proprio obiettivo di connettere le famiglie di tutto il mondo,” ha detto Gilad Japhet, Fondatore e Direttore Generale di MyHeritage. “La sinergia della nostra innovativa e sofisticata tecnologia e l‘esperienza di Kindo nella rete sociale e nel marketing, rafforzeranno la nostra posizione di azienda leader. Kindo ha creato con successo un buon servizio e un solido rapporto di fiducia con i propri utenti.”

Fondato dal suo Direttore Generale Gilad Japhet, MyHeritage aiuta le persone di tutto il mondo a riunirsi, connettersi e a comunicare con la propria rete famigliare e di fare facilmente delle ricerche sulla propria storia. Il servizio, unico nella sua portata, attualmente è tradotto in 25 lingue, e ve ne sono molte altre in previsione. La sua crescita incredibile è dovuta ad un maggior desiderio, da parte delle famiglie, di rimanere di più in contatto e di conoscersi di più. È possibile utilizzare MyHeritage tramite il sito Web o scaricando gratis un piccolo software. L‘unione di MyHeritage e Kindo creerà una rete più grande per le famiglie e contemporaneamente rafforzerà i propri utenti.

“MyHeritage e Kindo condividono una visione comune per il futuro delle famiglie nella rete. Entrambi vogliamo offrire alle persone un modo facile e divertente per rimanere connessi, organizzare eventi, condividere emozioni e mantenere contatti in tutto il mondo,” ha affermato Nils Hammar, co-fondatore di Kindo. “Quando lavoravo a Skype, abbiamo prima visto quanto potere internet può avere nell’aiutare le famiglie a comunicare, e ora vogliamo portare il tutto un passo in avanti con MyHeritage.”

Advertisements